mercoledì 1 settembre 2021

Road to 8° giornata del primo campionato di Nerd


27 Agosto 2021, ottava tappa del Campionato di Nerd.

Girolamo vince il torneo di Breakers, sconfiggendomi nella finale dove ero anche partito abbastanza bene, ma non riuscendo battere il leader della classifica.

Iniziano quindi le fasi di allenamento per l'ottava tappa, dove il titolo scelto questa volta è di tipologia Puzzle.

Parliamo di Super Puzzle Fighter 2 Turbo, classe 1996, pubblicato da Capcom per i suoi sistemi CPS2.

Il gioco pesca a piene mani da due grandi saghe della casa, rispettivamente Street Fighter e Darkstalkers, fondendo alcuni dei personaggi dei vari roster ma trasformandoli in una modalità super deformed.

Escludendo però la scelta dei personaggi, il gioco è un Puzzle e non un picchiaduro (anche se l'idea verrà ripescata per un spin-off di questo titolo).

 
La meccanica base del gioco pesca a piene mani da un altro titolo del genere, ma prodotto da Sega, ovvero Puyo Puyo.

 
Come nel titolo della casa di Sonic, anche in questo caso il giocatore dovrà far scendere delle gemme, e non più degli Slime colorati (o quello che sono), in modo da formare "strutture" che poi spariranno a fronte di determinate condizioni.

Infatti oltre alle gemme "base" di quattro colori (rosso,blu,verde e giallo), ci saranno delle gemme circolari e luminose che faranno da "miccia".

In pratica agganciando una gemma luminosa a una o più gemme "normali" dello stesso colore esse spariranno.

L'avversario, come già succedeva nei vari puzzle game, riceverà un handicap di N gemme "bloccate" in base al numero di gemme eliminate in blocco.

Per gemma bloccata si intende una gemma normale di che però non esploderà subito anche se vicino alla sua miccia, ma resterà bloccata per un numero di turni in base al numero su essa scritto.

Ogni tanto cadranno anche delle gemme "diamante" che se appositamente piazzate elimineranno tutte le gemme del colore che hanno toccato.

Da prestare molta attenzione alla meccanica diversa tra le gemme "miccia" normali e il diamante.

Le prime elimineranno le gemme dello stesso colore indipendentemente dalla posizione dove toccheranno le gemme limitrofe.

Ciò significa che la miccia gialla, ad esempio, può toccare le gemme gialle, basta che sia a contatto con una o più di queste ultime e quindi in ogni direzione.

Le gemme diamante invece sono infami, perché se è vero che elimineranno tutte le gemme del colore che toccano, ma lo faranno solo con la del colore sottostante a dove si fermano.

Siamo onesti, se avessero funzionato come le altre, se giocate con criterio, avrebbero distrutto potenzialmente tre colori di gemme contemporaneamente, quindi ripulendo bene o male tutto lo schermo..... un po' troppo sgravata....

Il loro vero vantaggio sta nel fatto che potranno scattare l'eliminazione del colore anche ancorandole a gemme "handicap", cosa le gemme miccia non fanno (a meno che non siano assieme a gemme normali).

Qualcuno a questo punto potrebbe dirmi: ok chiaro, più o meno, ma le scelta del personaggio a cosa cambia?

Cosa cambia? io onestamente vi direi...

 
...ma forse non è proprio così. Ogni personaggio ha un pattern di caduta dell'handicap avversario quando distrugge le sue gemme.

Ma visto che li abbiamo tirati in ballo vediamo il roster dei protagonisti.

Ryu

 
Protagonista indiscusso della saga di Street Fighter. Questa versione super deformed esce dalla versione Alpha del protagonista.

Il suo gem counter è regolare è a linee verticali.

Chun-Li

 
Il personaggio femminile per eccellenza di Street Fighter. Per lei si sono ispirati alla versione "classica" proveniente da SF2.

Il suo counter è a quadrati.

Sakura Kasugano

 
La scolaretta che sogna di diventare allieva di Ryu, vede la sua versione super deformed provenire dalla serie Alpha, unica versione all'epoca dov'era presente.

Il suo counter è un mix di linee verticali e orizzontali.

Ken Masters

 
Coprotagonista della serie Street Fighter. Come il "fratello" di allenamenti, la sua versione proviene dalla serie Alpha, dove portava il codino.

Il suo counter è a linee orizzontali.

Morrigan Aensland


La succuba(si dirà così?). Un demone in linea generale, in questo caso vampiro, di aspetto femminile che seduce gli uomini, proviene dalla serie Darkstalkers.

Il suo counter è mix di quadrati e linee verticali.

HSien-Ko

 
Nota anche come Lei-Lei, appare per la prima volta in Darkstalkers: Night Warriors' Revenge il secondo titolo della saga.

E' un Jiāngshī  (cadavere deformabile), sembra un essere umano ma ha la possibilità di tramutare gli arti in armi.

Il suo counter è a linee diagonali.

Donovan Baine

 
Altro personaggio proveniente da Darkstalkers: Night Warriors' Revenge. E' un Dampiro, ovvero l'incrocio di un vampiro maschio e una donna umana.

In pratica la versione Capcom del Blade Marvel.

 La sua counter è un un mix di rettangoli e linee orizzontali.

Felicia

 
Ultimo personaggio del roster, anch'essa proveniente da Darkstalkers.
E' una donna gatto con tanto di orecchie, coda e artigli.

Il suo counter prevede dei quadrati al centro e delle linee verticali ai lati.

Ci sarebbero anche cinque personaggi segreti

Akuma  da Super Street Fighter II Turbo
Dan da Street Fighter Alpha
Devilot da Cyberbots: Full Metal Madness (gioco che secondo me prima o poi "ciccerà fuori" nei tornei)
Mei-Ling sorella gemella di Hsien-Ko mutata nella pergamena dzi dzat attaccata al suo copricapo
Anita compagna di avventure di Donovan

Descritti quindi anche i personaggi, vediamo come si è svolto il mese di allenamenti....
....male, malissimo direi.

E' inutile girarci tanto attorno, le ho sempre palesemente prese.

Fortunatamente la stanza di Fightcade, pur non avendo un numero elevato di persone, dava sempre la possibilità di sfidare qualcuno in qualsiasi momento (o per lo meno quando giocavo io).

Come ho sempre detto giocare contro qualcuno è fondamentale, specialmente perché l'intelligenza artificiale del gioco, per lo meno per i primi livelli è praticamente a encefalogramma piatto.

Il problema è che, escludendo rarissimi casi, trovavo solo dei giocatori devastanti.

Poche mosse e boom, una marea di gemme bloccate e fine dei giochi.

Io ci ho messo anche impegno... ho riguardato spesso le partite giocate per capire qualcosa.... ma niente da fare....

Il problema non era troppo capire le regole che personalmente erano abbastanza chiare, è il capire come gestire le gemme.

Riguardando le partite "si vedevano cose che noi umani...."

Velocità curvatura nel buttare giù le gemme e in alcuni casi sembravano veramente messe a caso ma poi...

"Pampulu-pimpulu-parim-pampùm" e te l'hanno messa nel cù.

Giusto come esempio vi lascio una delle tante sconfitte.

Avevo provato a seguire anche il bootcamp fatto da KSGamingLife, ma niente da fare le prendevo sempre e comunque senza troppi miglioramenti.

Importanti le considerazioni sui personaggi e sul come affrontare il tutto, però è sempre l'esperienza e la "predisposizione al titolo" a farla da padrone.

Kappina tra l'altro avrebbe partecipato alla tappa ed era qundi una delle papabili vincitrici, quindi la speranza, era per lo meno, di non finire al primo incontro con lei.

16/08

Appaiono le regole:

Buongiorno ragazzi
Innanzi tutto grazie! Nonostante sia agosto siete tantissimi e la cosa mi fa un piacere immenso!!! Siete magnifici!
Ma ora passiamo alla parte dolente

Per la selezione del personaggio ho deciso di farvi scegliere il personaggio tra tutto il ROSTER e non “bannare” nessun personaggio (sbloccabili a  parte).
Va da se che essendoci personaggi più forti di altri, come nei tornei dei picchiaduro, il personaggio utilizzato in un match NON POTRÁ più essere riutilizzato!
Si fanno eccezione nella partita eliminatoria e nelle 2 finali dove potrete scegliere il vostro “main”!!!

Dopo la selezione del personaggio selezionare 3 (così è anche comodo in caso di missclick)!

Dal momento che siete tanti utilizzeremo il multiview (sicuramente nelle eliminatorie e negli ottavi) e visto che le partite potenzialmente potrebbero anche essere molto lunghe saranno tutte FT2 eccezion fatta per le 2 finali.

In bocca al lupo a tutti!!!


Ok perfetto, FT2 cambio di personaggio, regole classiche da picchiaduro.
Qua onestamente non mi facevo troppi scrupoli a cambiare ogni round perso perché tanto il risultato non sarebbe troppo cambiato.

Dopo N partite avevo capito che statisticamente mi trovavo bene con Chun-Li, Sakura e sapevo che Donovan era il più forte sulla carta....

....per il resto gli altri per me erano tutti uguali....

Si arriva quindi alla sera del torneo con la solita apertura del retro festival un quindici minuti prima della live.

Dopo il pre-roll, parte quindi il bellissimo trailer della serata fatto da Griuska.

Saluti iniziali...


...ma subito la prima sorpresa....

 
anche Stilgar partecipa alla festa...

 
Quindi il menù prevedeva due grandi esperti del gioco... senza contare tutti gli altri che non sapevo come inquadrare, non avendo mai giocato con nessun partecipante in allenamento.

Alla linea di partenza siamo quindi 24, e si va di estrazioni....

 
parto per primo e con chi mi sfido? Avia_Pervia....


Mi è salita subito la tristezza perché i corridoi di Telegram dicevano che la fanciulla è forte.


Sbirciando nel tabellone si notano altre cosette interessanti.

 
Pacione si dovrà scontrare subito con Kappina, Linobob con Stilgar.

Tra i "fortunelli" che passano il turno "aggratis" c'è sia Pezzo, per la gioia di Pacio, e Girolamo che è capo classifica.

Partono quindi le prime sfide dove si nota subito qualche assente alla competizione.
Il primo è Zanmarco. Si decide quindi di saltare momentaneamente la sua sfida e di prendere la prossima.

I primi quattro incontri quindi sono:

Avia_Pervia VS RicHunter
4TheMoonlight VS Squall386
Warbamper66 VS Tsundoku_Gian
Meluzz VS Videodom76

Apro quindi la sfida scrivendo nella chat del gioco ad Avia di aspettare il via di Pezzo perché ci voleva del tempo per settare tutte le multiview.

Avia però parte in quarta e io la seguo.

Evidentamente non mi ha letto sulla chat del gioco, io avevo chiuso la live per evitare casini di connessione.

Partiamo a bomba perdo il primo round quando la "mia regia", che guardava dalla televisione arriva e mi fa: "dovete ripartire".

Riguardando la live capisco che ci sono stati svariati problemi tra i giocatori nel far partire le sfide.

Anche Narpo_Juri aveva segnalato questo problema nel retro festival, pur avendo giocato fino alla mattina stessa senza intoppi.

A quel punto chiudo tutto e ritorno sulla live.

Risolti i vari intoppi tecnici, sfide che non partivano, gente che mancava, varie ed eventuali le sfide vengono decretate così:

Warbamper66 VS Tsundoku_Gian (Schermo 1 in alto sinistra)
Videodom76 VS Meluzz (Schermo 2 in alto a destra)
Squall386 VS 4TheMoonlight (Schermo 3 in basso a sinistra)
Avia_Pervia VS RicHunter (Schermo 4 in basso a destra)

 
Non avendo limiti di scelta, essendo le eliminatorie, scegliamo più o meno quelli con cui ci troviamo meglio.

Warbamper66 e Tsundoku_Gian scelgono la classica sfida Ken VS Ryu
Anche Videodom76 e Meluzz scelgono gli stessi giocatori Ryu VS Ken
Mirror match Ken VS Ken per Squall386 e 4TheMoonlight
Avia e Io invece optiamo per il girl power prendendo Sakura e Chun-Li

Vi assicuro che le partite anche riviste nel post live sono estremamente difficili da commentare, un po' perché siamo nel multiview, un po' per mia incompetenza del lato tecnico del gioco.

Rivedendole ora vedo round molto giocati sui ribaltoni.

Però posso darvi le mie sensazioni di partita.

Io e Avia ce le siamo date fisse. Io giocavo molto sul cercare di fare delle costruzioni non troppo elevate e  di mandare handicap alla mia avversaria.

Avia invece molto più da manuale. Costruzioni grosse, centro campo sempre libero, danni pochi, ma molto pesanti. I "counter" leggeri le sono serviti spesso per coprire i miei attacchi molto più deboli.

Tutte le partite sono molto tirate tra batti e ribatti.

Il primo a portare a casa il match e aggiudicarsi il passaggio agli ottavi è Meluzz che sconfigge Videodom 2 a 0.

Le altre tre sfide continuano.

Sul 2 a 1 perdo il primo match. Se gli altri giocatori non decidono di cambiare personaggio tra un match e l'altro, decido di scendere in campo con quello che sulla carta è il più quotato, Donovan.

Il primo round infatti mi da ragione, giocato in maniera discreta riesco a chiudere completamente la mia avversaria.

Nel secondo round però Avia molla una bomba atomica che chiude completamente il mio schermo.

Nel frattempo Squall vince il suo match ed è il secondo a qualificarsi per gli ottavi.

Nell'ultimo round tra me e Avia un diamante piazzato male mi è fatale, facendo chiudere la competizione.

Avia si porta agli ottavi.

Manca solo la sfida tra Warbamper e Tsundoku dove il primo è in vantaggio di un match e un round.

Con un ribaltone Warbamper riesce a divincolarsi dalla morsa di Tsundoku portandosi a casa il match e passando agli ottavi.

Seconda tranche di eliminatorie.

Zanmarco e Buttafuori sono assenti, per cui dopo aver recuperato due nuovi giocatori nel tabellone vengono introdotti Heletilla al posto di Buttafuori e Onnivoro al posto di Zanmarco.

Fase di setup delle partite.

Onnivoro e DuelInProva però hanno problemi. Pur avendole tentate tutte viene deciso di far passare Duel che si era iscritto al torneo.

Conclusa la fase di setup vedremo quindi:

Linobob VS Stilgar (Schermo 1) Ken VS HSien-Ko
Pacione VS Kappina (Schermo 2) Morrigan VS Ken
ElTancro VS Heletilla (Schermo 3) HSien-Ko VS Morrigan

 
Senza dubbio le sfide più concitate sono le prime due.

Linobob segna il primo punto a Stilgar, ma il vero colpo di scena è Pacione che molla più di 70 gemme a Kappina chiudendo il round.

La terza sfida è molto equilibrata ma molto più tranquilla nel suo svolgimento.
Heletilla riesce a portare a casa il primo round del match.

Nei secondi round Kappina agguanta subito Pacione riportandosi in parità.
Heletilla è la prima a chiudere il primo match nei confronti di ElTancro, ma poco dopo viene raggiunta da Linobob che porta a casa anche lui il punto nei confronti di Stilgar.

La sfida tra Kappina e Pacione vede il co-commentatore subire ma con un ribaltone degno dei migliori anime, riesce ad eseguire una combo da 99 gemme che devasta Kappina.

Nei secondi match vediamo dei cambi

Stilgar sceglie Donovan
Kappina sceglie Morrigan

La sfida tra ElTancro viene riavviata e scelgono Ken e Morrigan

Nel primo round del secondo match Pacione è inarrestabile. Supponiamo tutti che abbia raggiunto lo stadio di Super Saiyan Blue, perchè Kappina subisce anche nel primo round.
La fanciulla però non demorde riportandosi in parità nel secondo round.

La sfida tra Linobob e Stilgar vede prima vincere il round al primo e subito dopo al secondo.
Il terzo match vede però prevalere Linobob che è il primo a chiudere la contesa e passare agli ottavi.

Kappina nel frattempo riporta la parità di match contro Pacione.

La sfida tra ElTancro e Heletilla si assesta sull'1 a 1.

Probabilmente riavviano nuovamente la sfida perché ElTancro cambia nuovamente personaggio scegliendo Chun-Li mentre Heletilla resta con Morrigan.

La sfida tra Pacione e Kappina si conclude con Pacione che riesce a battere la grande favorita della competizione e passando agli ottavi.

Rimangono solo Heletilla e ElTancro. Una partita molto lunga e molto combattuta fino all'ultima gemma.

Heletilla con un colpo di coda chiude la contesa, portando a casa il match e passando agli ottavi.

Concluse le eliminatorie, si passa agli ottavi.


I primi quattro match saranno tra

IlGrigio VS Squall (Schermo 1) Ken VS HSien-Ko
Girolamo VS DuelInProva (Schermo 2) Ken VS Sakura
Warbamper VS Agozilla (Schermo 3) Ken VS Donovan
Avia_Pervia VS Evendurias (Schermo 4) HSien-Ko VS Donovan

 
Il primo a portarsi a casa il primo match è IlGrigio. Squall resta con HSien-Ko.

DuelInProva batte Girolamo per il primo match. Girolamo opta per Morrigan.

Evendurias è il terzo a portarsi a casa il match. Avia cambierà personaggio prendendo Ryu.

Anche Warbamber chiude il primo match in vantaggio. Agozilla resterà con Donovan.

Nei secondi match il primo a chiudere la contesa è Warbamper che chiude la contesa sul 2 a 0 e si porta ai quarti.

IlGrigio è il secondo a passare ai quarti sconfiggendo Squall sempre sul 2 a 0.

Si conclude anche il match tra Evendurias e Avia con un altro 2 a 0.

Anche l'ultima sfida si conclude con un 2 a 0 per DuelInProva.

Diciamoci però la verità, il risultato match non da la sensazione di quanto fossero equilibrate tutte le sfide e quanto ci fossero ribaltamenti tra i giocatori.

Seconda fase dei quarti.

Come usanza la partita di Pezzo, che dovrà sfidarsi con Pacione, viene messa in stand by in quanto dovrà essere giocata a schermo singolo.

Le sfide quindi saranno tra:

Kalyth VS Heletilla (Schermo 1) HSien-Ko VS Felicia.
PeppeKnives VS Meluzz (Schermo 2) Ryu VS Morrigan.
Kazuya VS Linobob (Schermo 3) Morrigan VS Sakura.

 
Meluzz è il primo a chiudere il primo match. Peppe resta con Ryu.
Kayth è il secondo a vincere il match. Heletilla resta con Felicia.

Meluzz è il primo a chiudere le ostilità e passare ai quarti.

Linobob chiude il primo match in vantaggio e Kazuya sceglie nuovamente Sakura.

Anche Kalyth chiude la contesa e passa ai quarti.

Linobob è il terzo a chiudere i giochi vincendo il match e passando ai quarti.

Parte quindi l'ultimo quarto tra Pezzo e Pacione, il primo con Donovan e il secondo con Ken.


Pezzo ammetterà più e più volte di non sapere giocare, ma si porta subito in vantaggio nel primo round.

Pacione ovviamente non ci stà e ribalta subito nel secondo round.

Tra un vaffa qua e un vaffa là per qualche errore nel calare le gemme, Pezzo tira fuori i muscoli e porta a casa il primo match.

Pacione è stanco, lo stadio di Super Saiyan Blue usato per sconfiggere Kappina lo ha prosciugato.

Pacio sceglie Morrigan.

Pezzo riesce abilmente a vincere anche il primo round del secondo match.
Nel secondo round è palesemente in vantaggio ma canta vittoria troppo presto perché Pacione non molla e ribalta abilmente il risultato.

Stilgar commenterà che la partita è giocata alla "cazzo di cane ma è tutto bellissimo", cosa personalmente non vera, perché si sono stati fatti tanti errori ma sono state partite "medie".

Pezzo riesce a chiudere la contesa e portarsi ai quarti.

Siamo quindi ai all'inizio dei quarti con la situazione aggiornata.

 
Parte il primo quarto tra Evedurias VS IlGrigio che sceglieranno entrambi Hsien-Ko.

 
Il primo round è a favore di Evendurias e il secondo a favore di IlGrigio.

La partita è molto equilibrata tra i due contendenti.

Nel frattempo nel retrofestival TheBlueScarf inizia la sua sfida personale con il cuscino ma la perde,  addormentandosi nell'attesa del proclamo del vincitore.


IlGrigio nel frattempo porta a casa il primo match. Evendurias resta con Hsien-Ko.

Evendurias riesce a portarsi a casa il primo round del secondo match e quasi a dominare anche il secondo.

IlGrigio però piazza bene le sue gemme e riesce ad ostruire lo schermo dell'avversario portandosi in parità.

IlGrigio soffre anche nello spareggio ma è solamente una tattica perché, come il migliore Alessandro Borghese, nulla è deciso, e ribalta il risultato portando a casa il match e passando in semifinale.

Parte quindi il secondo quarto tra Warbamper (Ryu) VS DuelInProva (Morrigan).


Il gioco di Warbamper è molto semplice ma molto efficace. Poche costruzioni grosse e attacchi leggeri ad infastidire l'avversario.

DuelInProva segue uno stile di gioco simile, ma nel primo round viene sommerso dagli attacchi di Ryu.

Nel secondo round è Duel a portarsi in vantaggio, la partita è molto giocata, ma un paio di mosse ben piazzate portano la vittoria di Warbamper nel primo match.

Duel cambia e sceglie Hsien-Ko.

Il secondo round vede i due contendenti giocare con la strategia collaudata. Attacchi leggeri e il carico di pochi colpi pesanti.

E' uno scambio equivalente tra i due contendenti, i fratelli Elric approverebbero ciò (scusate la battuta che forse non avranno capito tutti), ma è sempre Warbamper a giocare meglio le sue gemme chiudendo DuelInProva.

Nel secondo round Duel esegue delle ottime chain che sembrano chiudere Warbamper che però con abilità riesce inizialmente ad annullare. Duel però molla un'altra bomba che chiude il round.

Nel match di spareggio entrambi però cambiano strategia e costruiscono le grandi opere per chiudere in un sol colpo la contesa.

E' però Warbamper a chiudere la contesa e passare in semifinale.

Terzo quarto Linobob VS Meluzz entrambi con Ken.

 
I ragazzi partono con la strategia "muratori bergamaschi". Pochissimi attacchi e strutture enormi.

Meluzz è il primo a svuotare il campo ma Linobob non molla un colpo e ribalta il round.

Linobob è inarrestabile anche nel secondo round. Centro libero, strutture grosse, colpi pesanti. In poco tempo si porta a casa round e match.

Meluzz scende in campo con Donovan.

Il primo round le strutture di Meluzz sembrano portarlo rapidamente alla vittoria. Linobob però sembra imbattibile e ribalta il risultato.

Nel secondo round Meluzz non molla un colpo e riesce a seppellire il Ken di Linobob con tre combo da 40.

Nel terzo round si ripropongono le meccaniche già viste. Linobob addirittura butta via un diamante ma riesce a vincere il round e il match, passando alla semifinale.

Ultimo quarto Kalyth (Morrigan) VS Pezzo (Sakura).

 
Gioco molto pacato da parte di entrambi nel primo round.

Molti ribaltamenti, Pezzo si è trovato molte volte li li per perdere, ma un paio di "buci de culo" (come lui stesso li ha definiti) ben piazzati lo portano in vantaggio.

Kalyth però nel secondo round ingrana la quarta e rapidamente si riporta in vantaggio.

Anche nel terzo round Kalyth non molla un attimo e martella come un fabbro, portando a casa il match.

Pezzo resta con Sakura.

Kalyth però ha digerito male il primo round perso nel primo match e in quattro e quattr'otto chiude la contesa con un due a zero secco portando a casa match e arrivando in semifinale.

Partono quindi le semifinali.

 
Primo match ilGrigio VS Warbamper entrambi con Donovan.


Prime fasi di studio è Warbamper a prendere il largo. IlGrigio sembra aver perso quando un diamante ben piazzato ribalta il risultato.

E' Warbamper a subire questa volta, ma ancora una volta viene ribaltato il risultato, ma non basta per vincere il round, che va a ilGrigio.

Un secondo round al cardiopalma, con continui ribaltamenti. Il livello è altissimo.

A spuntarla però è ilGrigio che porta a casa il primo match.

Warbamper resta con Donovan.

Anche il primo round del secondo match è favore de IlGrigio che riesce subito a portarsi in vantaggio e chiudere rapidamente.

Il secondo round invece è estremamente bilanciato e giocato fino all'ultima gemma. IlGrigio vince la contesa portandosi in finale.

Seconda semifinale Kalyth VS Linobob. Anche in questo caso partono entrambi con Donovan.

 
Il primo round è molto di studio. Entrambi giocano con calma e ribaltano quando serve il risultato.

Dopo uno scambio molto lungo di mosse e contromosse è Kalyth a portare a casa il round.

Anche il secondo round è veramente tirato fino all'ultima mossa. Uno scambio veramente equilibratissimo dove ognuno riempie lo schermo dell'avversario per poi controbattere e ribaltare il risultato.

Questa volta però è Linobob a spuntarla portando il match sull'1 a 1.

Nel round di spareggio ancora una volta i due contendenti giocano da manuale. Dopo scambi lunghissimi Linobob porta a casa punto e match.

Kalyth a questo scende in campo con Sakura.

Linobob ingrana la quarta nel primo round e molto rapidamente chiude la contesa con chain che non lascia scampo a Kalyth.

Anche il secondo round è decisamente a favore di Linobob che vuole arrivare alla finale rapidamente.

La finalina terzo quarto posto tra Warbamper e Kalyth viene sospesa perchè il primo ha problemi di connessione.

Alla fine si opterà per i 5 punti a testa.

Ma la finale?

Ovviamente dovete recuperare la live, come ormai è usanza.

Si conclude quindi anche l'ottava tappa del torneo.
Un gioco che ho capito nelle regole, ma non nella sostanza.

Speravo di arrivare un pelino più in là, ma ho trovato subito la tosta Avia che mi ha bastonato a dovere.

Un torneo che ha dimostrato sicuramente che ogni match non aveva mai un vincitore scontato, e che Linobob è veramente un tuttologo essendo arrivato nuovamente in finale.

Un torneo che ha mostrato tantissimi match giocati fino all'ultima mossa e dei ribaltamenti incredibili.

E al prossimo turno? beh è tempo di accendere i motori perché sarà a tema racing....

....ma ho già la tristezza nel cuore perché il mio preferito, Super Hang-On, non ci sarà perchè il maledetto fightcade ha deciso che i miei preferiti vengano scartati a priori....

posso solo invocare lo spirito di Padre Maronno


e sperare nel miracolo come per Parodius.

See you next

mercoledì 4 agosto 2021

Road to 7° giornata del primo campionato di Nerd


30 Giugno 2021, settima tappa del Campionato di Nerd.

Dopo la consacrazione di Linobob nel torneo dedicato a Heavy Smash, che sconfigge Girolamo in un'accesissima finale, si riparte per gli addestramenti al nuovo titolo sul quale ci sfideremo, Breakers, titolo del 1996, sviluppato da  Visco Corporation e pubblicato da Neo Geo.

Rispetto ai titoli "classici" Neo Geo, questo piacchiaduro a incontri pesca a piene mani dal titolo che ha fatto esplodere il genere, ovvero Street Fighter 2.

Infatti molto dello stile e design dei personaggi, nonché la gestione ed estetica delle mosse, ricorda a volte fin troppo il blasonato titolo Capcom.

Poi c'è anche un altro fattore che lo fa ricordare la saga di Street Fighter, ma ci arriveremo tra poco.

Per quanto mi riguarda, forse proprio per il suo essere "troppo clone" di Street Fighter 2, non me lo ha mai fatto inserire nella mia "classifica dei migliori".

A memoria lo giocai sempre in formato Emulato, visto che nelle salagiochi che frequentavo non ricordo di averlo mai visto.

Vediamo quindi il roaster dei personaggi giocabili.

 
Sho Kamui

Protagonista del gioco è il classico personaggio ben bilanciato, alla Ryu per capirsi. Visco proprio per non far ricordare troppo il protagonista di Street Fighter opta per farlo diventare un Judoka più che un classico artista marziale.

Personaggio perfettamente bilanciato, anche se non il più semplice da usare dal neofita.

Pielle Montario

Lo "Zorro dei poveri", visto che è ha una maschera sul volto, combatte con la spada e alcune mosse ricordano l'alter ego di Don Diego della Vega.

Wikipedia dice che è un nobile Italiano, e anche il suo stage ha la bandiera tricolore in bella vista, anche se io sono convinto che sia un errore, visto che parla in Francese e in Brekers Revenge la bandiera di sfondo diventa quella dei "cugini".

Personaggio che ho rivalutato molto in fase di allenamento, molto bilanciato e di facile utilizzo. Molto utile il suo "Shoryuken con la spada" che fa da muro agli attacchi avversari.

Divertente la sua tecnica Z, anche se entra una volta ogni 10 attacchi. Se usata a dovere interessante la sua super "Sanda Craiza" (o quello che dice) contro gli attacchi aerei, ovvero una mossa dove si carica di elettricità con la spada, scimmiottando i super robot e scatenando un fendente all'avversario.

Condor Heads

Il nativo americano. Basa le sue mosse su prese e colpi molto potenti. Essendo il "grabber" del roaster è molto pericoloso in mani esperte ma è molto difficile da usare.

Essendo lo Zangief della situazione, non è nella mia squadra.

Rila Estansia

Esteticamente è la versione femminile di Blanka. Basa le sue mosse su artigliate e colpi molto rapidi.

Come Dao-Long però i suoi attacchi sono tutti a carica, per cui non troppo immediati.
Resta il fatto che un giocatore esperto la rende un'arma micidiale, specialmente se padroneggia la super che ti assale e ti riempe di morsi.


Tia Langray

La bella del gruppo. Tia è la fusione di tantissimi personaggi di Street Fighter. Di base è Ryu/Ken, visto il set di esecuzione delle mosse, ha una specie di Shoryuken, prende la tecnica dei "mille calci" da Chun-Li, ha una specie di Sonic Boom alla Guile (anche se si esegue come la classica fireball). Infine ha il "missile" di Bison come special.

Personalmente è il personaggio più "sgravato" di tutto il roaster, vista la vasta quantità di mosse a disposizione e la sua naturale semplicità nell'utilizzo.

Alsion III

Se Shiek come vedremo tra poco "eredita" le fiammate da Dhalsim, Alsion ne acquisisce l'elasticità degli arti.
Antico Egizio, basa i suoi attacchi su nuvole tossiche, elettricità e teletrasporto.

Non semplicissimo da usare,  può essere un osso duro se si riesce a colpire di sorpresa l'avversario.

Shiek Maherl

Un predone del deserto ch. Armato di scimitarra, usa i suoi fendenti per infliggere danni insieme alle sue fiammate dalla bocca, stile Dhalsim.

Ha la possibilità di gonfiarsi come un pallone per sciacciare gli avversari.

In live giustamente verrà fatto osservare che il set di mosse ricorda molto il Balrog di SF2, sostituendo la scimitarra ai guantoni da Boxe.

Particolare la sua special dove evoca una specie di genio della lampada che ricorda fin troppo Shazzan dei cartoni di Hanna-Barbera.


 

Lee Dao-Long

Coprotagonista del gioco e ovviamente antagonista di Sho. Pur avendo le mosse che odio di più in assoluto nei picchiaduro, ovvero le fottute mosse a carica (come il Sonic Boom di Guile per capirsi), resta uno dei personaggi con cui ho trovato da subito un discreto feeling.

Resta il fatto che rispetto a Sho, Dao-Long ha solo due mosse a disposizione e le super sono di difficile esecuzione.

In qualche modo il suo abbigliamento mi ha ricordato molto lo stile di Sirio il Dragone dei Cavalieri dello Zodiaco.



Una grossa particolarità di Breakers, che un po' lo distingue dalla massa, è il fattore di "rinominare" i personaggi nei mirror match.

Infatti se nella run in single player  troveremo il nostro sosia, esso verrà gestito con un nome diverso e con tanto di storia che lo differisce dalla sua versione "selezionabile".

Sho Kamui diventa Jin Sawamura
Lee Dao-Long diventa Wáng Liu-Khai
Tia Langray  diventa Shelly Tarlar
Pielle Montario diventa George
Shiek Maherl diventa Javar
Alsion III diventa Atoum
Condor Heads diventa Red Gigars
Rila Estansia diventa Virgo Sandra

Ma perché all'inizio parlavo di un altro fattore che accomuna Breakers a Street Fighter?
Beh come penso sia noto, il titolo Capcom è famoso, a volte famigerato, per avere mille milioni di versioni dello stesso titolo, "moda" che è stata creata con il secondo capitolo ma che è stata portata anche ai sui seguiti.

Per cui abbiamo Street Fighter 2 World Warrior, il Champion Edition, Turbo, Super, Super Turbo.

Cosa cambia? Visivamente poco, specialmente nelle prime edizioni, qualche revisione al gameplay anche se la cosa più importante è il fatto che venissero aggiunti selezionabili i 4 boss.

Breakers seguendo questo stile, propone una versione "riveduta e corretta" chiamata Breakers Revenge, dove venivano fatti "ritocchini minori" al gameplay e aggiunto un nuovo combattente, Saizo.

Questa feature è stata fondamentale per gli allenamenti. Infatti se in Breakers si gioca poco, non trovando quasi mai nessuno in stanza, il Revenge invece è ancora apprezzato e si trovano spesso sfidanti.

Come ho sempre detto allenarsi contro l'intelligenza artificiale lascia sempre il tempo che trova, per cui avere gente in carne e ossa da menare (o dalla quale prenderle copiosamente) è sempre fondamentale.

A livello di gameplay devo dire è molto veloce e frenetico. Fondamentale l'uso dei pugni e calci leggeri, base di tutte le combo e devastanti se usati nelle giuste sequenze da mani esperte.

Quasi inutili i colpi forti che vanno bene solo per attacchi "sicuri" o per chiudere le combo, o con Tia, una dei pochi dove sono realmente utili.

Giorno 26/7 esce finalmente il regolamento:

REGOLAMENTO BREAKERS

Buon giorno ragazzi!
Le regole per questa giornata sono semplici: le stesse di ogni giornata a tema picchiaduro! Quindi riassumendo dovete usare OBBLIGATORIAMENTE 3 personaggi (qualora andaste avanti) in quanto ad ogni turno non si può scegliere un personaggio già utilizzato eccezion fatta per le 2 finali dove potete scegliere il personaggio preferito (anche se già usato).
Chi perde un match del turno può decidere anche di cambiare personaggio ma andrà comunque ad aggiungere ai personaggi non riselezionabili.
Occhio alla strategia!
Dal momento che siamo solo in 16 non ci saranno eliminatorie e visto che il gioco è molto “veloce” tutti i match saranno in FT3 mentre le 2 finali FT5!

Ricordo come sempre (regola votata al buon senso in quanto mal controllabile) che è vietato usare macro e shortcut).

Si possono utilizzare solo i personaggi di default!


Nessuna grossa novità, solo che si passa da FT2 a FT3 per i turni eliminatori e da FT3 a FT5 per le finali.

Gli allenamenti si sono susseguiti abbastanza bene.

Le ho prese sonoramente spesso, le ho date abbastanza bene, ma per lo meno ho capito quale sia il mio roster completo da utilizzare.

Se su Tia e Dao-Long avevo pochi dubbi, gli unici che avevo provato anche in single player all'epoca, ho aggiunto Alsion III, Pielle, che si è rivelato un ottimo personaggio, e Sho.

Avrei provato ad inserire anche Maherl che nelle prime battute non mi ero trovato male, ma poi ho preferito non sceglierlo.

30 Luglio il giorno del torneo.


Alle ore 20 arriva un messaggio da Pezzo che forse avrebbe fatto saltare la live.
Infatti nell'ultimo mese si era trasferito, lasciando però aperta la linea Internet per tutto luglio...

Peccato che la compagnia telefonica abbia staccato tutto proprio il giorno del torneo...

Pur con qualche perplessità nella riuscita dell'impresa, e avendo giustamente rifatto il ripasso dei santi del calendario, opta per stremmare da telefono.

Ore 21.45. Si apre il classico pre-festival, con i saluti iniziali del nostro gruppo.

Ore 22, parte la live.

Dopo il classico pre-roll dei saluti tra gli atleti in gara e i vari spettatori, si inizia con un bellissimo filmato iniziale con una scena con protagonista il leggendario Bruce Lee, la presentazione del gioco, tutto condito al ritmo di Kung Fu Fighting di Carl Douglas.

Si passa ai saluti del pre-festival, dove stavamo facendo chiacchiere varie sul gioco e sugli allenamenti fatti.

 
Tra gente in ferie, nuovi entrate e alcuni rinunce, ai nastri di partenza siamo in 16, quindi partiremo diretti dagli ottavi di finale senza eliminatorie.

Al commento tecnico il padrone di casa Pezzo Di Nerd, e l'immancabile Pacione.

Ma è tempo di eseguire le estrazioni e di accoppiamenti iniziali.

 
Questa volta non parto dal fondo come ormai era usanza, ma sono sempre nella seconda metà del tabellone.

Il mio primo avversario è proprio il co-conduttore della Live, Pacione.

Ad aprire le danze sono però  Girolamo85 e Griuska75. 

 
Il primo sceglie Pielle e il secondo Dao-Long.

 
Nel primo round molto equilibrato e di studio prevale Griuska. Anche nel secondo round Griuska pressa il suo avversario che viene chiuso rapidamente all'angolo. Girolamo riesce a liberarsi e riportare lo scontrò quasi in parità, ma viene colpito in pieno dal "colpo del drago" di Dao-Long e viene sconfitto.

0 a 1 per Griuska.

Girolamo per il secondo match decide di restare fedele al "Zorro de no altri".
Partita quasi a senso unico per Girolamo che un rapido 2 a 0 approfitta della perdita di concentrazione del suo avversario.

1 a 1.

Griuska continua con il suo Dao-Long per il terzo match.
Nel primo round Griuska sbaraglia rapidamente il suo avversario senza troppe difficoltà.
Il secondo round è invece molto più equilibrato e va a favore di Girolamo.
Il terzo round era quasi a netto favore di Griuska ma Girolamo, prendendo il giusto timing colpisce pesantemente con la "special delle rose" chiudendo la contesa.

2 a 1 per Girolamo.

4° Match dopo un piccolo misunderstanding sul numero di match da effettuare, Griuska sceglie ancora una volta Dao-Long.
Nel primo round Girolamo prende subito il largo portandosi in vantaggio.

Nel secondo round Griuska però non molla e riesce a portarsi nel pareggio.

Terzo round dove Giri decide di dare un'accelerata. Combo veloci aprono le difese dell'avversario che resiste per un po', ma dovrà arrendersi agli attacchi dello spadaccino mascherato.

3 a 1 per Girolamo che passa ai quarti.

Secondo ottavo Ace The Brave VS Videodom76.

Il primo sceglie Dao-Long mentre il secondo opta per il Faraone Alsion III.

 
Primo round di studio, dove Videodom infila ben tre attacchi in caduta dall'alto, la mossa più potente del Faraone, ma Ace con combo rapide si porta in vantaggio.

Ben bilanciato anche il secondo round ma Ace riesce a chiudere lo scontro.

1 a 0 per Ace.

Videodom sceglie nuovamente Alsion.
Nel primo round Ace tiene le distanze dal Faraone allungabile e Videodom resta nella difensiva, infilando colpi potenti nei giusti tempi e aggiudicandosi il primo punto.

Nel secondo round entrambi colpiscono, ma restando nella difensiva. Ace sferra la super "fisica" di Dao-Long ma viene bloccato dalla super "anima" del Faraone.

Ace però non si fa scoraggiare e sgancia un colpo del drago che prende in pieno Videodom.
Da li a poco chiuderà il round.

Terzo round vede velocemente Ace portarsi in vantaggio, colpendo l'avversario quando scoperto e aggiudicandosi il match.

2 a 0 per Ace.

Videodom continua ad affidarsi ad Alsion. Come però viene detto anche da Pezzo, Videodom sfrutta poco la mossa "dash" del Faraone affidandosi forse troppo al teleport in caduta, mossa devastante, ma che lascia fin troppo scoperto il personaggio.

Nel primo round infatti subisce le combo di Dao-Long.

Il secondo round invece è veramente uno scontro al cardiopalma visto che dopo un primo scambio di colpi, Videodom infila la super "combo". Ace ribatte con la stessa tipologia di super. Videodom è in vantaggio e individua il timing perfetto per colpire Ace con l'attacco in caduta.

Terzo round del terzo match.

Ace prende rapidamente il largo, non lasciando spazio di reazione al suo avversario e portando a casa il match.

3 a 0 per Ace che passa ai quarti.

Terzo ottavo con la sfida tra i Retrocugini Squall386 VS 4TheMoonLight

Qualche problema tecnico di connessione iniziale, ma finalmente i due contendenti scendono nell'arena.

Squall opta per Maherl mentre 4TheMoonLight prende Tia.

 
Primo round. 4TheMoonLight inizia ad attaccare incessantemente il cugino, che riesce però a colpire quando trova la difesa aperta.

Lo scontro è equilibrato, ma il primo round va a favore di Squall.
Nel secondo round Squall ingrana la quarta e rapidamente mette alle corde Tia chiudendo il primo match.

1 a 0 per Squall.

4TheMoonLight sceglie nuovamente Tia.
Nuovamente il Maherl di Squall mette all'angolo l'avversaria e chiude il rapidamente il primo round.

Nel secondo round però un crash di Internet mette in stand by la contesa.

Si passa quindi al 4° ottavo, Zanmarco VS Palke.


Il primo, esordiente al torneo, dopo essere scappato dai sotterranei di casa di Pezzo (chi segue sa) sceglie Maherl, mentre Palke sceglie Sho.

 
Zanmarco parte in quarta e riesce ad inanellare molti colpi, sconfiggendo nel primo round Sho.

Nel secondo round invece è Palke ad avere il sopravvento, mettendo a segno combo rapide e evitando le super del predone di Zanmarco.

Il terzo round è molto equilibrato, con un buon scambio di attacchi da parte di entrambi. Zanmarco riesce a chiudere la contesa sfruttando bene l'accatto "palla" di Maherl.

1 a 0 per Zanmarco.

Palke resta fedele a Sho. Primo round molto rapido dove il Judoka infila colpi precisi, spiazzando Zanmarco, che deve arrendersi.

Anche il secondo round vede la maggior efficacia dei colpi rapidi di Palke che spiazzano completamente Maherl non lasciandogli scampo.

1 a 1.

Zanmarco continua con Maherl.
Altro match molto equilibrato vede il primo round vinto da Palke mentre il secondo da Zanmarco.

Nel terzo round il Maherl di Zanmarco è implacabile. Prima chiude Sho nell'angolo, per poi martellarlo con una serie precisa di attacchi "palla".

2 a 1 per Zanmarco.

Palke continua con Sho. Primo round molto sul filo. Sho attacca con i suoi "Hadoken" in fila, non permettendo a Zanmarco una contromossa.

Zanmarco però non si scoraggia e incalza rapidamente Palke con combo molto precise, che  chiudono il round.

Nel terzo round invece le parti si invertono ed è Palke a prevalere chiudendo la contesa e portandosi sul 2 a 2.

Ultimo match

Primo round con uno scambio continuo tra i due sfidanti, ma le panzate di Maherl sono letali e fanno vincere il round a Zanmarco.

Nel secondo match è invece Palke a prevalere riportando la contesa in parità.

Match point.

Momenti iniziali di studio dove nessuno prende l'iniziativa.
Palke infila molti colpi portandosi in vantaggio.

Zanmarco non molla ma lo svantaggio è troppo grande e pur facendo un dodge da manuale, viene colpito da Sho.

Palke passa ai quarti.

Si passa al recupero della sfida tra cugini, dove eravamo rimasti con 1 a 0 per Squall.

4TheMoonlght con Tia e Squall con Maherl.
Primo round molto equilibrato 4TheMoonLight parte di gran carica, però una super schivata da Squall le è fatale.

Nel secondo round Tia è sempre sull'offensiva, calci veloci, combo tra pugni e "bolle di energia".
Squall però difende bene e attacca quando vede i punti deboli della sua avversaria. La strategia lo premia e lo porta al 2 a 0.

4TheMoonlght nel terzo match cambia strategia e sceglie Sho.
Sempre molto offensiva infila delle buone combo ma qualche attacco del KurenaiSandanKeri (lo Shoryuken coi piedi) a vuoto le costano caro, facendo passare in vantaggio Squall.

Nel secondo round nuovamente la connessione fa le bizze e la partita viene nuovamente interrotta.

Si passa quindi al 5° match degli ottavi tra Evendurias VS Meluzz.

Il primo sceglie Pielle mentre secondo opta per Dao-Long.


I due nel primo round ingranano subito la quarta e non risparmiano un colpo. A spuntarla è Meluzz.

Il secondo round invece è molto a senso unico. Il Dao-Long di Meluzz incastra il Pielle di Evendurias nell'angolo e lo massacra con combo rapidissime per chiudere di special.

0 a 1 per Meluzz.

Evendurias sceglie nuovamente il Zorro Italo-Francese e nel primo round si riscatta alla grande, anticipando bene le mosse di Dao-Long e chiudendo con "la vie en rose", la special rotante di Pielle.

Il secondo round è uno scambio perfetto di mosse e contromosse. Dao-Long infila bene una combo di pugni e calci unita alla special che lo porta quasi alla vittoria, ma il timing perfetto della super di Pielle, da la vittoria a Evendurias.

1 a 1.

Meluzz sceglie nuovamente Dao-Long e la sconfitta nel precedente match gli da la carica per affrontare un primo round dove Pielle, pur difendendosi bene, deve cedere il passo al suo avversario.

Anche il secondo round va rapidamente a favore di Meluzz, che si aggiudica il match.

1 a 2 per Meluzz.

La sfida proposta non vede cambiamenti negli sfidanti. Questa volta è Evendurias a essersi "caricato" dopo la sconfitta e molto rapidamente vince il match.

2 a 2.

Ultimo match.

Uno scontro equilibratissimo giocato veramente sull'ultima goccia di energia.
Se il primo round vede un leggero vantaggio per Meluzz nel secondo round entrambi i contendenti restano senza energia ed è un SenkyuTai di Dao-Long (il calcio in verticale) a chiudere la contesa.

Meluzz passa ai quarti di finale.

Nel frattempo 4TheMoonLight da la vittoria al cugino, facendo passare Squall ai quarti.

Tocca a me a scendere in campo contro Pacione.


La domanda che mi sono posto è: chi scegliere? Pacione non l'ho mai affrontato in allenamento, ma sicuramente non è un avversario da prendere sotto gamba.

Sicuramente nel mio roster non voglio sfruttare da subito i miei "assi".
La scelta ricade sul personaggio con il quale mi trovo bene, ma che sicuramente ho sempre fatto fatica ad eseguire le special, Dao-Long.

Il mio avversario invece decide di scegliere Pielle.

 
Nel primo round riesco a contenere subito lo Zorro di Pacio, chiudendolo in un angolo e martoriandolo di attacchi.

Il secondo round invece è molto più equilibrato con un buon scambio di attacchi che ci porta entrambi a restare quasi senza vita. Un mio attacco fortuito chiude la contesa.

0 a 1 per me.

Pacione cambia e sceglie Alsion III.

Nel primo round ce la giochiamo, ma sfrutto bene i punti deboli degli attacchi di Alsion, contrastando sul finale l'attacco in caduta con il SenkyuTai.

Nel secondo round riesco addirittura ad infilare una super che prima annulla l'alitata del Faraone e poi colpisce il bersaglio.

Tenendo fede alla mia "collaudata" strategia difensiva, riesco a colpire quando Pacio è scoperto e portarmi a casa anche il secondo match.

0 a 2 per me.

Pacio cambia nuovamente scegliendo Tia.

Tia è si rivela essere molto più incisiva, avvinandosi rapidamente e sferrando attacchi molto pesanti.

Il mio Dao-Long però non si perde d'animo e riesce a chiudere il round.

Il secondo round è molto equilibrato, sbaglio una super, ma anche Pacio resta "col fianco scoperto" e mi permette di chiudere definitivamente la contesa.

Passo quindi ai quarti.

7° ottavo di finale Umberto_Pessa VS SteeveGouki.

Il primo è un esordiente ai tornei, sceglie Rila, mentre Steeve che aveva esordito al torneo di Waku Waku 7 e sceglie Sho.

 
Umberto parte di slancio infilando una serie di mosse che lo portano rapidamente in vantaggio.

Sho nel primo round non riesce a interpretare gli attacchi di Rila e soccombe.

Nel secondo round Steeve passa al contrattacco con combo che chiudono l'avversario. Rila ribatte con l'attacco rotante, ma la special del calcio di fuoco di Sho, riporta in partità la contesa.

Il terzo round è molto giocato sul filo. Entrambi colpiscono pesante, sbagliano una super a testa ma sul finale è Rila e chiudere la contesa.

1 a 0 per Umberto.

Steeve rimane fedele a Sho e nel primo round riesce a contenere la "ragazza di Blanka", portandosi a casa il round.

Più giocato il secondo match, Rila tenta la super della "tigre" ma viene bloccata sul nascere dall'Hadoken di Sho.

Però la zampata finale porta Umbe in parità.

Il terzo round invece è nettamente apannaggio di Steeve che martella come un fabbro, portandosi a casa il match.

1 a 1.

Umbe resta fedele a Rila. Il primo round volge rapidamente a vantaggio di Steeve.
Il secondo round invece è molto più equilibrato e, con una potente combo, Umbe chiude la contesa portando il pareggio nel match.

Il terzo round è giocato sul filo del timer. Entrambi colpiscono pesantemente, difendono la posizione, e si arriva sullo scadere del tempo.

La contesa è pari.

Il round di spareggio vede subito Steeve molto aggressivo portandolo in vantaggio. Umberto però non demorde e infila prima la super della Tigre che lo riporta in parità, per poi chiudere la contesa col Wild Sabre (il calcio verticale).

2 a 1 per Umberto.

Steeve continua con Sho.

Steeve martella come un fabbro Umberto, che riesce a divincolarsi col calcio verticale, ma deve arrendersi alla pressione incessante di Sho.

Il secondo round è molto a senso unico. Steeve continua martellare incessantemente, schiva la super, e punisce Rila chiudendo la contesa.

2 a 2.

Ultimo match e ancora una volta Umberto resta con Rila.
Primo round molto giocato, ma Steeve vuole chiudere la contesa definitivamente e riesce a portarsi in vantaggio.

Umberto però non molla un colpo, infliggendo una potente graffiata a Sho. Steeve sembra soffrire nella seconda parte del round.

Steeve attacca col calcio infuocato che però gli è letale. Prima viene parato da Umberto, che parte in contro offensiva con la tigre di Rila chiudendo il round.

Match point.

Molto teso e combattuto, questa volta la tigre di Rila si rivelerà fatale a Umberto. Evitata da Steeve, permette al suo Sho di chiudere definivamente la battaglia.

SteeveGouki passa ai quarti e sarà il mio prossimo avversario.

Ultimo ottavo Avia_Pervia VS Linobob.

Avia prende Rila mentre Linobob prende Pielle.

 
Avia non si fa spaventare dall'aver contro uno dei favoriti, e infila delle buone combo che la portano subito in vantaggio.
Linobob subisce, ma sfruttando alcune giuste occasioni, riesce a vincere il round.

Il secondo round è sempre sul filo. Avia resta praticamente senza energia, ma riesce ad infilare una zampata che toglie molta vita al suo avversario, anche se non gli è sufficente per ribaltare la situazione.

0 a 1 per Linobob.

Il secondo match vede Avia sempre inanellare attacchi molto mirati e potenti, ma Linobob riesce a contenere la potenza della sua avversaria chiudendo nuovamente con una vittoria.

0 a 2 per Linobob.

Nel terzo match Avia prende la carica e sfruttando bene le combo che fanno male di Rila, spezza lo Zorro di Linobob nel primo round.

Avia capisce che il metodo per vincere è quello di chiudere il suo avversario in un angolo e martellarlo con le "trottole" di Rila. La strategia è vincente.

1 a 2 per Linobob.

Nel quarto match Linobob resta con Pielle.

Il primo round è molto equilibrato, ma questa volta la trottola di Rila risulterà letale per Avia, visto che Pielle riuscirà a spezzarla con suo calcio in scivolata.

Avia nel secondo round esegue una combo che toglie mezza vita al suo avversario. Linobob però non molla e riesce a ribaltare il round, chiudendo la contesa.

Passa quindi Linobob ai quarti.

La situazione è quindi la seguente.

 
Iniziano i quarti con una sfida al vertice della classifica Ace The Brave VS Girolamo85.

Il primo decide di prendere Pielle, mentre il suo avversario opta per Tia.

 
Girolamo sa bene che il suo avversario è temibile e quindi lo martella senza perdere tempo riuscendo a portarsi a casa il primo round.

Il secondo round è decisamente più equilibrato, ma Tia riesce a bloccare una prima super di Pielle ed andare a segno con l'attacco missile prima, per poi bloccare la seconda super e chiudere il match.

0 a 1 per Girolamo.

Ace continua ad affidarsi a Pielle, ma anche il primo round è a favore della Tia di Girolamo.
Nel secondo round Ace sfrutta bene lo "shoryuken" con la spada di Pielle, riuscendo a bloccare svariati attacchi ma purtroppo perdendo sul finale.

0 a 2 per Girolamo.


Ace prende Maherl. La partita cambia decisamente ritmo, dove Ace segue una strategia molto aggressiva fatta di spadate e panzate. Girolamo riesce a contenere il suo avversario e si porta a casa il primo round.

Nel secondo round Ace sfrutta tutte le super accumulate nel primo round e martella con la "super Shazzan", alcune a vuoto ma altre che colpiscono in pieno l'avversario.
Girolamo è senza vita, sta recuperando terreno ma Ace con un calcio chiude portando a casa il round.

Nel terzo round Ace martella bene portandosi in vantaggio. Girolamo con un timing perfetto lo prende in pieno con il Burning Revolver in aria che sconcentra il Padowan. 

Un calcio di Tia chiude la contesa, e decreta vincitore Girolamo che passa in semifinale.

Secondo quarto Palke VS Squall386.

Il primo si affida a Rila mentre il secondo prende Pielle.

 
Il primo match è a senso unico. Il Pielle di Squall martella come un fabbro e Palke non riesce a replicare quasi nessun attacco.

0 a 1 per Squall.

Palke continua con Rila, ma anche nel secondo match si replica la stessa scena. Palke non riesce a muoversi e Squall lo martella come un fabbro. Altro 2 a 0 secco, e secondo match portato a casa.

0 a 2 per Squall.

Anche nel terzo match Palke tiene Rila. Il primo round Palke riesce a tenere testa a Pielle, ma con un paio di combo ben piazzate lo portano in vantaggio.

Nel secondo round Palke si è praticamente arreso consegnando la vittoria al suo avversario che passa in semifinale.

Terzo quarto, tocca nuovamente a me scendere in campo contro Meluzz.

Chi scegliere? Il mio avversario aveva già dimostrato di grandi cose negli ottavi, per cui parto con Sho. Meluzz prenderà Pielle.

 
Primo round molto di studio. Nessuno dei due ha forzato, nessuno dei due si è sbilanciato in combo o simili. Siamo rimasti equilibrati fino alla fine, ma un mio pugno mi fa vincere la contesa.

Nel secondo round il mio Meluzz riesce a contrastare bene i miei attacchi, io riesco a infilare due calci infuocati di fila ma poi, una stupida scelta di usare la special dei mille pugni (SeikenShouha), mi è fatale.

Anche il terzo round è molto basato più sul beccare l'avversario con il fianco scoperto più che martellare.

Infilo un nuovo calcio infuocato (KurenaiGansaiShuu), ma vengo preso in pieno dal doppio Shoryuken con la spada (Andu Ropin). La presa con le gambe mi è fatale e perdo il primo match.

0 a 1 per Meluzz.

Rivedendo la live si nota che stavo pensando come agire. Probabilmente mi è balenato di fare un mirror match, ma so per certo che non è mai una buona idea, quindi scarto l'idea di Pielle.

Rischio prendendo Alsion III e cercando di prendere alla sprovvista il mio avversario.
Nel primo round riesco a fare poco, Meluzz si limita a contrastare in maniera perfetta i miei attacchi. Sul finale riesco quasi a ribaltare risultato usando la special "Anubis Hag" ma Pielle mi sconfigge.

Nel secondo round sfrutto meglio la situazione utilizzando bene i dash in modalità aerea.
Meluzz mi incalza da vicino ma avvicinandosi troppo lo colgo di sorpresa con un nuovo "abbraccio" che questa volta gli è letale.

Il terzo round è decisamente a mio favore. Sfrutto bene le mosse, sbaglio una super, Pielle mi incastra all'angolo, ma riesco a chiudere la contesa.

1 a 1.

Meluzz continua con Pielle. Alsion però si rivela lento, il mio avversario ha capito la mia strategia e colpisce dove fa male.

Anche il secondo round pur meglio gestito, mi fa perdere la contesa.

1 a 2 per Meluzz.

Devo giocarmi il tutto per tutto e tiro fuori la mia main, Tia.
I primi momenti sono di studio ma devo iniziare a martellare seriamente. Ho giocato tante partite con Tia, per cui so come eseguire i danni.
La scelta si è rivelata vincente visto che ottengo un grande vantaggio nel primo round.

Nel secondo round invece le busco in maniera molto clamorosa da Meluzz, che sfrutta bene i momenti dove ho il fianco scoperto e punisce chiudendo con l'Andu Ropin.

Sono cazzi, se perdo chiudo la mia partita.
Il round non parte benissimo, ci meniamo in egual modo, sto per perdere la contesa ma un pugno ben assestato mi riporta in parità.

2 a 2.

Meluzz per l'ultimo match continua ad affidarsi a Pielle.
Il primo round è molto equilibrato, uno scambio alla pari... tanto che è finito in double KO.

Nel secondo round sono decisamente in vantaggio, colpisco duro e riesco a portarmi a casa lo scontro.

Meluzz riesce sempre a eseguire la presa aerea e a vanificare i miei tentativi di attacco.

Lo scontro continua, esegue l'Andu Ropin che paro, rispondo col Burning Revolver che va pienamente a segno. 

Riesce a chiudermi all'angolo ma un calcione in pieno viso chiude la contesa e mi porta in semifinale.

Ultimo quarto di finale, Linobob VS SteeveGouki.

Linobob sceglie Tia mentre Steeve opta per Dao-Long.

 
Il primo round è molto di studio, nessuno dei due si sbilancia, ma Steeve inizia a martellare quando vede uno spiraglio nel suo avversario.

Si arriva a fine tempo, Steeve è in vantaggio, Linobob lancia con un attimo di ritardo il Burning Revolver che va a segno, ma il tempo è scaduto e quindi non fa danni.

Nel secondo round nessuno dei due tenta assanti diretti, ma ognuno scarica i propri colpi a distanza. La sfida è molto tesa ma con una distrazione di Steeve, Linobob infila il doppio Shoryuken (Rapid Change) e si porta in pareggio.

Anche il terzo round parte sulla distanza, Linobob si fa parare il Rapid Change, Steeve sbaglia la contromossa. La battaglia prosegue ma è il Burning Revolver di Tia a chiudere la contesa.

1 a 0 per Linobob.


Primo round del secondo match. Altro scambio martellante di attacchi a energia, principalmente per caricare le barre delle super. Linobob riesce a far breccia nella difesa avversaria, ma è il colpo del drago di Dao-Long ad annullare prima il Rapid Gale di Tia e poi metterla KO.

Steeve passa all'attacco sfruttando bene le combo rapide del suo personaggio. Lo scontro è pari ma questa volta è Steeve a vincere la contesa.

1 a 1.

Linobob resta con Tia. Il primo round è nettamente a favore di Steeve che sfrutta bene gli attacchi di Dao-Long portandosi in vantaggio.

Steeve tiene un profilo difensivo ma colpisce pesantemente quando il suo avversario è scoperto. Linobob è un po' spiazzato. Entrambi eseguono le special, che però vengono bloccate subito dall'avversario.

Si arriva nuovamente a fine tempo ed è Steeve a chiudere con la vittoria.

2 a 1 per SteeveGouki.

Quarto match Linobob resta con Tia. Nel primo round Steeve ha compreso bene il suo avversario tanto che riesce a martellarlo con le combo per chiudere col colpo del drago.

Nel secondo round Steeve resta fedele alla sua strategia difensiva, colpendo e anticipando le mosse di Linobob. Però un Burning Revolver pieno e un errore di scelta della contromossa, fa scadere nuovamente il tempo dando la vittoria a Tia.

Nel terzo round la Tia di Linobob riesce a infilare importanti attacchi al suo avversario. Steeve di contro ha capito gli errori di strategia e, su una Rapid Change a vuoto, opta per una combo di pugni e calci.

La battaglia prosegue e la costante pressione di Dao-Long fa vincere il match.

SteeveGouki passa in semifinale e sarà il mio prossimo avversario.

Prima semifinale, Girolamo85 VS Squall386.

Il primo prende Sho, mentre il secondo Tia.

 
Entrambi ingranano la quarta e non si risparmiano un colpo. Round equilibrato ma è prima un Cutlass Flasher ben giocato, e poi una raffica di calci a dare il primo round a Squall.

Nel secondo round c'è uno scambio di super annullate da far paura. Girolamo è in difficoltà e Squall si aggiudica il primo match.

0 a 1 per Squall.

Sho parte di slancio mettendo subito alle strette Tia, che però riesce a liberarsi.
Squall mette meno pressione al suo avversario che riesce a vincere il round.

Girolamo martella anche nel secondo round. Squall sbaglia il Burning Revolver, e viene punito dal KurenaiGansaiShuu di Sho.
Lo scontro continua Sho, è in vantaggio, Tia riesce a ribaltare la situazione, prima colpendolo in pieno con il Rapid Change, e poi con una suplex che chiude il round.

Nel terzo round Squall si fa prendere troppo dalla pressione e sbaglia alcuni attacchi che gli sono fatali.

1 a 1.

Nessun cambio di personaggio. Round molto equilibrato, Tia schiva una super che le brucia i capelli. Gli scambi sono serrati ma è Girolamo a spuntarla.

Nel secondo round gli scambi sono sempre serrati e nessuno cede un centimetro all'avversario.
Un Burning Revolver a vuoto però è letale a Squall che perde la contesa.

2 a 1 per Girolamo.

Squall resta con Tia. Questa volta Squall resta più sulla difensiva e colpisce quando il suo avversario mostra il fianco. Riesce a "counterare" (termine che non uso dall'epoca di Magic) il calcio infuocato di Sho con lo Shoryuken.

Il Cutlass Flasher chiude la contesa, prima evitando la fireball di Sho, e poi togliendo il resto della vita rimasta.

Il secondo round è a favore di Girolamo che evita le super di Squall e lo punisce.

Terzo round al cardiopalma. Scambio perfetto di mosse e contromosse. Squall sembra subire, ma riesce ad anticipare l'attacco rinominato "lingua di Menelik" (la raffica di pugni), col Rapid Change.

2 a 2.

Match point.

Nessun cambio nei personaggi. Squall tenta il tutto per tutto ma sbaglia una serie di attacchi che gli sono fatali. 

Anche nel secondo round non riesce a trovare la concentrazione che lo ha portato al match point, e subisce gli attacchi ben assestati da Girolamo, che diventa il primo finalista.

Seconda semifinale tocca a me contro SteeveGouki.

Io sono obbligato a scegliere Pielle, ultimo rimasto nel mio roster, mentre Steeve sceglie Tia.

 
Nel primo round subisco clamorosamente, sbaglio una super e vengo punito dal Burning Revolver.

Il secondo round è più teso e giocato fino all'ultima goccia di vita. Sbaglio nuovamente la super, Steeve non mi punisce con la controsuper. Sono quasi senza vita ma il "Fulmine globulare" di Pielle mi salva lettarlmente il culo.

Subisco anche nel terzo round, sono sotto di vita, Steeve fortunatamente sbaglia la super, io sono nella giusta posizione per punirlo con l'attacco Z di Pielle.

1 a 0 per me.

Steeve rimane con Tia.
Nel primo round mi incalza e mi mette alle corde. Riesco a colpirlo col l'attacco forte con la spada.
Steeve sbaglia il Burning Revolver, che viene prima parato e poi "reversato" con l'attacco Z.

Il secondo round segue le stesse regole. Steeve mi mette all'angolo ma questa volta riesce a chiudere la contesa.

Anche il terzo round non cambia la situazione. Resto ancorato all'angolo, il Thunder Kurauzaa si rivela essere la mossa principe di Pielle, ma non basta, perché vengo nuovamente punito dal Burning Revolver.

1 a 1.

Obbligato a scegliere Pielle, cambio colore. Pezzo mi da indirettamente la sua benedizione,  dicendo che in tenuta "Tonio Cartonio" è imbattibile.

La storia non cambia, inizialmente lancio il "power wave" a fulmini per caricare la barra, ma Steeve mi mette alle corde. Uso "la vie en rose" per liberarmi, e riesco a beccare il giusto timing per evitare la "bolla" di Tia e contrattaccare col "Merushii Une Deux Trois" (una piroetta aerea a tre colpi) che sono letali al mio avversario.

Nel secondo round subisco pesantemente gli attacchi e perdo rapidamente la contesa.

Il terzo round è giocato fino all'ultimo secondo. La storia si ripete. Steeve mi incantona, mi libero con la "Vie en rose", lo scambio è serrato, negli ultimi secondi l'attacco incessante di Steeve con le fireball di Tia da me semplicemente parate, ci fanno arrivare al draw game.

Ultimo round mi vede inizialmente in difficoltà. Il "fulmine globulare" riassetta la distanze, ma l'attacco incessante di Steeve mi lascia senza vita.

Non posso più parare, perchè perderei, per cui devo giocarmela fino in fondo cercando di evitare le fireball di Tia e sperare di trovare scoperto il mio avversario.

Mi è andata bene e porto a casa il match.

2 a 1 per me.

Primo round veramente teso. Ne io ne Steeve ci esponiamo troppo, colpiamo solo quando siamo sicuri. Un provvidenziale e preciso Ropin Runner (lo Shoryuken con la spada) mi da la vittoria del round.

Il secondo round è inizialmente a mio favore, Steeve nuovmente mi porta all'angolo. Rivedendo il match si nota tantissimo che sto aspettando l'assalto di Tia in volo per eseguire il Thunder Kurauzaa, senza espormi troppo ad attacchi avventati.

L'occasione non avviene ma con due stoccate ben gestite, porto a casa il round e il match.

Non vi dico gli urli che ho fatto, visto che per la prima volta, accedo alla finale, dichiarando che se avessi sconfitto anche Girolamo avrei preso una balla atomica.

Momento di pausa prima delle due finali, dove si ripropone il Clash Of The Steamers tra Pacione e Pezzo di Nerd.

Pacione prende Tia mentre Pezzo opta per il "mago pancione" Maherl.

Nel primo round Pezzo vince in maniera easy con un due a zero.
Pacione cambia e passa a Pielle.

Più giocato il match ma il Persiano di Pezzo vince la contesa sul 2 a 1.

Pacione prende quindi Condor, onestamente grande assente del torneo.

Ancora una volta la battaglia si ferma sul 2 a 1 per Pezzo.

E' tempo quindi della finale terzo e quarto tra SteeveGouki e Squall386.


Nessun limite alla scelta personaggi e sfida FT5.

Il primo sceglie Dao-Long mentre il secondo Tia.

 
La sfida è ovviamente super equilibrata, ma ha senso che ve la racconti?
Non è meglio che recuperiate la live?

E la finale?

Beh quella per tradizione va recuperata.

Si conclude quindi la settima tappa di campionato.
Veramente soddisfatto delle mie sfide, ho sempre portato a casa il risultato sudando le proverbiali "sette camice".

Un gioco che, come detto all'inizio, non è mai stato tra i miei preferiti ma giocato in doppio è stato decisamente rivalutato e non solo per essere arrivato disputare la finale.

Un'altra bella serata, piena di grandi match che non si sono mai rivelati scontati nel risultato.

E la prossima tappa? si passa ai Puzzle con Super Puzzle Fighter 2 Turbo, gioco che ho sempre giochicchiato, ma non ho mai capito a fondo... e infatti ho già chiesto ripetizioni.

Staremo a vedere cosa succederà...

See you next